Protesi dentali

Protesi fisse

Sono lavori protesici fissi, quelli che non possono essere rimossi dal paziente e sostituiscono elementi dentali naturali con manufatti definitivi e stabili.

Si tratta di faccette estetiche, corone (sostituti artificiali di un solo dente) e ponti cementati a pilastri di sostegno naturali (denti contigui), dove la base in metallo viene completamente rivestita in ceramica, questa in odontoiatria rappresenta l’opera più comune e soddisfa l’aspetto funzionale ed estetico della dentatura.

In base ai materiali utilizzati, le corone e i ponti possono essere in:

  • ceramica metal free, come dice il nome stesso, si tratta di sola ceramica senza metallo.
    Offre una maggiore possibilità di ottenere dei denti dall’aspetto naturale ed esteticamente perfetti.
  • in ossido di zirconio, un materiale relativamente nuovo, grazie alle suo ottime prestazioni estetiche e funzionali, sta diventando il materiale più usato in questi ultimi anni.

In ceramica di ossido di zirconio, come abbiamo detto prima lo zirconio è un materiale nuovo, biocompatibile, non da nessun reazione allergica al tessuto circostante. Le corone in zirconio sono più leggere di quelle in metallo ma anche più resistenti, limitano l’adesione della placca batterica e possiedono una bassa conducibilità termica.

La sensibilità dei denti quindi è ridotta al minimo con l’utilizzo di questo materiale, inoltre non è trasparente alla luce e i denti hanno una sembianza molto naturale.

Grazie alle sue eccezionali caratteristiche tecniche ed estetiche, il tecnico riesce a modellare corone difficili da distinguere dai denti naturali.

Ceramiche metal free press, sono usate esclusivamente nella regione anteriore della bocca per raggiungere elevati standard estetici.

Si tratta di una tecnica minimamente invasiva di copertura del dente (faccette estetiche).

Protesi mobili

Quando i lavori di protesi fisse non possono essere eseguiti per svariati motivi, si può risolvere con protesi mobili o combinate.

Le protesi mobili possono e devono essere rimosse dalla bocca quotidianamente per una appropriata igiene orale.

Le protesi mobili possono essere totali o parziali.

Le protesi totali sono realizzate esclusivamente in acrilato, mentre quelle parziali possono essere composte da materiale acrilico (senza base in metallo) oppure in wiron (con base in metallo).

Oggi i dentisti e gli odontotecnici sono in grado di offrire soluzioni prive di metallo, con materiali “thermopress 400” in resina plastica.

Questi materiali sono all’avanguardia in campo odontoiatrico in termini di risoluzione delle allergie.

Protesi combinate

Le protesi combinate sono composte da una parte fissa e da una parte mobile, la parte mobile è necessario rimuoverla per l’igiene orale.

Questa soluzione è utile quando non può essere risolta con l’implantologia.

Foto

Corone in ceramica

Corone in zirconio

Protesi mobili

Promozioni

Qui trovate tutte le promozioni odontoiatriche ed estetiche che Vi offre il centro DentaS.
Promozioni di qualità a costi privilegiati!
Non farti scappare le migliori promozioni.
Iscriviti alla nostra newsletter e rimani conesso!

Leggi tutto

Newsletter